Riporto le mie impressioni sullo straordinario evento a cui ho partecipato il 15, 16 e 17 aprile 2011 a Rimini:il “Millionaire Mind Intensive” di T.Harv Eker autore di un bellissimo libro “I Segreti della Mente Milionaria”.

All’evento hanno partecipato più di 3000 persone e ho avuto il piacere di incontrare tantissimi amici, colleghi e fans :-). Vedere dal vivo le persone che  popolano il web non ha paragoni: Josè Scafarelli (nella foto con me qui sotto), Italo Cillo e sua moglie Francesca Forcella,  Max Formisano (anche se non ho avuto il piacere di relazionarci) e il suo braccio destro Giovanna Becce, Max Cecco, Viviana Taccione (Leonardo di Paola mi è sfuggito), Oliver Dobre.  Tre giorni davvero intensissimi per resettare una mentalità limitante e far spazio ad una mente  rivolta alla ricchezza e alla prosperità. Ci sarebbero tantissime cose da dire ma mi soffermerò su quelle che mi hanno più coinvolto.

Per avere il pieno controllo dei soldi Eker, con il supporto del brillante Marcus de Maria, ha presentato il sistema dei 6 conti o barattoli nei quali suddividere le entrate. Ogni conto/barattolo ha uno scopo ben preciso: 1.Conto della libertà finanziaria: detto anche “La gallina dalle uova d’oro”. Qui ci va il 10% e questo capitale non si spende (serve per investire e per creare rendite passive). 2.Conto dei risparmi da spendere nel lungo termine: istruzione figli, acquisto automobile, casa, vacanza, estinzione debiti, ecc… Anche qui si mette il 10%. 3.Conto della formazione: con questi soldi vanno investiti per la crescita personale (libri, seminari, corsi…). 10%. “Se pensi che l’istruzione sia costosa, prova l’ignoranza” Ben Franklin. 4.Conto delle Necessità: soldi spesi quotidianamente (cibo, gas, luce, assicurazione, parrucchiere, affitto, vestiti, riparazioni auto, benzina, make up, iscrizione palestra, ecc…). In questo conto ci va il 55% e se non ti basta per vivere: SEMPLIFICA. 5. Il Conto del Gioco: divertimento, massaggi, ecc…Regola: devi esaurire il conto del gioco mensilmente! Il 10% va in questo conto. 6.Conto del dare o della Generosità: da evolvere in beneficienza. 5%.

Per circa 13 ore al giorno Eker e De Maria ci hanno tenuti fuori dallo stato di comfort facendoci balzare da stati euforici d’entusiasmo, a emozioni belle e brutte fatte riemergere dalle profondità dell’inconscio. Tutto quello che siamo ora è il frutto dei condizionamenti ricevuti nel passato e per poter conquistare una mentalità vincente e milionaria abbiamo bisogno di ripulirci dalle credenze limitanti e sabotanti e da questo stato ripartire. Dal gioco del bruciare un biglietto da 100 euro per verificare l’attaccamento al denaro al gioco dalla freccia su cui scrivere una credenza limitante per poi spezzare con l’aiuto di una persona appoggiando la punta nel “buco” del collo (uno dei punti più delicati del corpo) appena sopra lo sterno qui puoi vedere il video di Josè. Interessante anche il giochino del trovare un centesimo per terra, dopo averne sparsi per la sala a nostra insaputa. O quello di girare per i corridoi facendo complimenti sinceri. Hanno fatto un grandissimo lavoro: prova ad immaginare più di 3000 persone che si abbracciano, danno il cinque, piangono, ridono, cantano e condividono i propri dolori e successi. Good Job!

Ragazzi devo condividere con voi il fatto che secondo me Eker è uno dei più grandi venditori che abbia mai conosciuto. Vendeva libri, corsi e seminari dal palco. Senza fare alcuno sforzo la gente si precipitava ad acquistare. Un migliaio di libri venduti in 10 minuti applicando la tecnica della scarsità! Corsi e seminari da migliaia di euro prenotati ed acquistati nell’arco dei tre giorni. C’è chi dice che in questo week end abbia incassato qualcosa come 3 milioni di euro. I-N-C-R-E-D-I-B-I-L-E! Facendo leva su svariate emozioni con l’utilizzo di tecniche persuasive ed ipnotiche ha veramente dimostrato di essere veramente quello che è: un vincente.

Grandissima anche l’altissima qualità del materiale didattico fornito, tra le altre cose ci hanno dato anche i compiti da fare a casa 🙂 : un programma di condizionamento alla ricchezza della durata di 90 giorni.

Per me è stata una grandissima esperienza. A marzo 2012 parteciperò ad un altro dei suoi seminari della durata di 5 giorni: il “Guerrilla Business Intensive” a Roma per accelerare il viaggio verso il successo in qualsiasi attività commerciale.

Ringrazio di cuore la mia amica Gabriella Galbiati (con me nella foto qui sotto) con la quale ho condiviso queste tre intense e fantastiche giornate.

Un saluto particolare a Marco Cappi, un mio lettore del blog che ho avuto il piacere di conoscere. Un abbraccione a Eleonora Paoli e ad Anna Lombardini. Se avessi dimenticato qualcuno chiedo perdono.

Se anche tu eri presente ti aspetto qui sotto nei commenti per condividere le impressioni ed emozioni di questo straordinario evento. Se non c’eri ti consiglio di partecipare assolutamente la prima volta che ne avrai l’occasione.

Buone Vendite! Hai una Mente Milionaria!

11 Commenti a “Harv Eker il venditore Milionario”

  • FANTASTICO! Sembra sia stata proprio un’esperienza incredibile, sicuramente appena le mie finanze me lo permetteranno parteciperò anche io ad uno di questi eventi, nel frattempo mi sono “accontentato” di un interessante corso di ipnosi con il dottor Giuseppe Vercelli.
    Grazie per aver condiviso la tecnica dei barattoli, io al momento ne uso praticamente solo due: libertà finanziaria e “resto” però devo dire aggiungere questi altri barattoli è un’idea geniale (specialmente quello dei divertimenti 😀 )
    Bruciare la banconota da 100€ che effetto ti ha fatto? 🙂
    PS: se ci vuoi “svelare” anche altri trucchetti che ha spiegato noi siamo qui ad ascoltarti 😉

    A presto
    Marcello

  • sandro flora:

    @ Marcello
    E’ un’esperienza che ti consiglio col cuore di non perdere la prossima volta che succede. E’ vero è geniale l’idea dei 6 barattoli si può avere il pieno controllo dei soldi. Per le 100 euro da bruciare non ti svelo nulla perchè devi provarlo di persona 🙂 Sul blog di Josè http://www.ricchezzavera.com/blog/conferenze/eventi-live/millionaire-mind-intensive-rimini-2011-recensione/ puoi leggere molte info a riguardo. Ciao

  • morgana:

    complimenti , a parte l’interessante articolo eeeee argomento,si……………..sta bene vivere da ricchi con persone ricche!!!!peccato che non sempre le parole si avvicinino ai fatti, non sempre le persone hanno lo stesso vostro coraggio o opportunità, peccato che siamo 7 miliardi di persone e se a tutti va bene come a voi…..voi a che vendereste ^_^ -Tutto quello che siamo ora è il frutto dei condizionamenti ricevuti nel passato e per poter conquistare una mentalità vincente e milionaria abbiamo bisogno di ripulirci dalle credenze limitanti e sabotanti e da questo stato ripartire. Dal gioco del bruciare un biglietto da 100 euro (NON LO FAREI MA!!!!) per verificare l’attaccamento al denaro al gioco dalla freccia su cui scrivere una credenza limitante per poi spezzare con l’aiuto di una persona appoggiando la punta nel “buco” del collo (uno dei punti più delicati del corpo) appena sopra lo sterno qui puoi vedere il video di Josè……..
    grazie-mi dispiace-perdono-ti amo lo so devo pulire!!
    morgana

  • Fabrizio:

    Credo che finito il corso di Eker,dovremmo cominciare a lavorare sulle nostre credenze di tutti i giorni. In questo momento della mia vita io già mi sento Milionario,partito da zero e senza soldi siamo ora un grande team che sta per essere milionario e tutte i nostri soci che hanno creduto in noi lo saranno….AGIRE COME SE….questo è il segreto!! Sentirsi già di successo anche quando il conto in banca non lo è!!! E a me sta capitando veramente…..funziona!!!

  • sandro flora:

    @Morgana
    Ti sei risposta già da sola.
    Un abbraccio

  • sandro flora:

    @Fabrizio
    Grandeee! “Agire come se” è il segreto! Grazie per la tua testimonianza.

  • Ciao sandro io ti ho incontrato il primo giorno ed ero talmente emozionato che ho fatto fatica ad esprimermi ero un pò impacciato ti chiedo scusa ma è un fatto emotivo.

    Sono strafelice di aver partecipato a questo evento per me è stata una vittoria,un altro obiettivo raggiunto,se me lo avessero chiesto qualche anno fa mi sarei sicuramente autosabotato.Ma ho lavorato molto su me stesso e un pò del mio successo personale lo devo anche a persone come te ,al sito Josaya e a tutti quelli come te che tengono alta questo tipo di energia .

    Grazie
    Buono o buono? Buonoooo!!!

    Namastè

  • sandro flora:

    @ Marco
    Grande Marco!!! Grazie mille 🙂

  • Vincere al gioco del denaro!BUONO o BUONO? la motivazione principale per cui le persone non ottengono ciò che vogliono, è perché non sanno quello che vogliono. La chiarezza conduce al potere.
    Tu hai la mente milloinaria!
    Ciao
    Giuseppe ARena

  • Sonia:

    Ciaoo Sandro, Ti ho salutato al corso di Eker, o meglio, al grande corso di Eker!!!
    Mi sento molto diversa, dopo aver spezzato la freccia in ben tre tentativi, ho capito che il limite è tutto nella paura; e dopo aver letto la trilogia di Zeland e con tutto quello che ho imparato in questi anni con Voi….Si, mi sento diversa !!! Volevo solo salutarti, e l’ho fatto..:-)))
    fa parte della mia crescita ! Piccola, cosa ma molto interessante per me! Grazie! Quando hai un’obiettivo, spesso succede che l’obiettivo stesso ti si presenta davanti….basta cogliere il momento giusto!
    Ciaooo

  • sandro flora:

    Ciao Soniaaaa!!!! Grandeee!!!

Lascia un Commento

42 ebook gratis
Parole per vendere
La Vendita Win-Win


Messaggi subliminali nel tuo pc
I Principi di Stephen R. Covey
I Principi di Stephen R. Covey - Libro
Gli insegnamenti dell'autore di management più influente degli ultimi 20 Anni in una selezione tratta dai suoi più efficaci best sellers
€ 15
Organizzati la Vita!
Archivio
Categorie