1229206929

La mia storia

Ecco la mia storia…circa 15 anni fa facevo l’operaio. Vita piatta e ripetitiva. Decisi di dare un taglio a questo stile di vita ed intraprendere qualcosa di nuovo. La strada del venditore. Salesman on the road! Farai strada! Tanta strada! …quante scarpe ho consumato! In quell’ambito, pensavo, avrei potuto avere maggiori soddisfazioni che da operaio.

Così feci il salto. L’inizio della mia nuova carriera… La mentalità operaia dopo 15 anni doveva diventare commerciale. Non conoscevo che le tecniche di vendita, però mi affascinavano. Da ragazzo guardavo sempre le tele-vendite sui canali TV e osservavo i tele-venditori. Te lo ricordi “il baffo”? Come si chiamava?…Giuseppe! Vendeva con anima e cuore.

Ci furono alcune difficoltà iniziali. Per giorni e giorni neanche un contratto! Perchè non riuscivo a chiudere tante trattative quanto i miei colleghi? Che cosa avevano loro in più di me? Esperienza.Tecniche collaudate.Conoscevano il mestiere. Forse non ero tagliato per fare l’agente di vendita.

Forse dovevo ritornare a fare l’operaio e rassegnarmi a quella piatta vita… Capii che dovevo rubare. Si! Rubare il mestiere ai venditori più anziani. Guardavo come facevano loro. Cercavo di individuare quelli più sgamati, i più esperti. Osservavo con estrema attenzione come muovevano il corpo durante la trattativa, come usavano i gesti per coinvolgere il cliente. Come le inflessioni del loro tono di voce si trasformavano abilmente in base alle situazioni.

Tutte queste cose insieme applicate con maestria…trasmettevano un emozione… Era l’arte della vendita! Che trasmetteva emozioni.

Ci sono due modi per rendere un uomo felice: il modo primo è regalargli dei soldi. Il secondo è regalargli emozioni. Ma solo un uomo di vendita con i controfiocchi avrebbe potuto trasmetterle.

Dovevo imparare l’arte della vendita. Ad alzare il tono di voce che era basso, sciogliere la rigidità dei muscoli considerato che ero talmente teso! Dovevo impadronirmi delle tecniche. Come a teatro! Quali sono le tecniche teatrali? La recitazione,il mimo, la voce!

Torniamo al rubare il mestiere: trovati gli anziani più bravi facevo loro un sacco di domande, gli chiedevo quale fosse il loro segreto, come facessero ad essere sicuri che quel giorno avrebbero venduto? Quali erano le capacità necessaria per la vendita? Chiesi affiancamenti,consigli e critiche costruttive.

Nel frattempo leggevo tantissimi libri sulla vendita, le varie tecniche, la comunicazione persuasiva la PNL da Dale Carnegie a Napoleon Hill, a Og Mandino a Robbins,O’Connor,De Mello…

Cominciai così a crearmi uno stile tutto mio basato essenzialmente su 3 fattori che ritengo importantissimi per il buon esito di una trattativa: il sorriso,l’empatia e la fiducia in me stesso.

In questi anni di professione ho raffinato le mie tecniche di vendita, ho formato tantissimi venditori e interagito con loro con migliaia di clienti, ma in particolar modo ho formato e gestito una persona per tutti questi anni sul quale ogni giorno applicare metodicamente ciò che imparavo, vista la sua disponibilità a sperimentare e ad imparare: una persona molto esigente al quale tuttora sono particolarmente affezionato e i cui risultati continuano a darmi grandissime motivazioni e soddisfazioni: me stesso!

Ti ho raccontato i primi passi di 13 anni di carriera in ambito editoriale discografico.

Circa 15.000 contratti trasmessi all’azienda. Premiato in 7 viaggi congresso nazionali e in 4 viaggi congresso internazionali.

Attualmente faccio l’Info-Marketer.

Altri miei blogs:

108grani.com

TeStesso.com

Spero di poterti fornirti con questo blog degli spunti utili da mettere in pratica sul campo di battaglia. Per qualsiasi domanda puoi scrivermi usando il modulo contatti.

Buone vendite di qualità!

9 Commenti a “Chi sono”

  • sabrina caselli:

    Buongiorno,

    sto cercando degli agenti porta a porta esperti per creazione di una rete su Piemonte, liguria e Lombardia. L’azienda è seria, mi chiedevo se data la sua grande esperienza in materia, può darmi qualche suggerimento su come reclutare queste persone:
    – dove pubblicare un annuncio
    – esiste un convegno/fiera cui partecipare
    – lei ha un database di nominativi

    Grazie davvero in anticipo del suo supporto
    saluti
    Sabrina Caselli

  • Rocco Lanatà:

    Ciao, ho visto che hai pubblicato n mio articolo. Dimmi di più di te.
    Ciao
    Rocco

  • Marco Anzivini:

    Tu non sei un grande venditore andiamo! Piantala! Tu sei la brutta copia di Caparezza che elemosina qualche spicciolo con le referenze ai siti online di vendita libri. Se tu fossi un grande venditore andresti a lavorare invece che fare l’infomarketer. Come venditore appari falso come una banconota da 9 euro.

  • sandro flora:

    Sei un grande, Marco! Mi hai fatto ridere. Perchè fare l’infomarketer non è un lavoro, secondo te?

  • sonya:

    ciao Sandro, ho letto per caso la tua presentazione. Assomiglia molto alla decisione che ho preso circa un anno fa’. Ho mollato il mio lavoro da impiegata per aprire un negozio (settore alimentare)e’ stata una novita’ in paese, ma purtroppo non sta funzionando, così mi sto inventando un nuovo lavoro… andare con i miei prodotti nelle fiere e sagre… ma ho bisogno di imparare alcuni trucchi del mestiere soprattutto nell’approcio con i clienti… quindi ti chiedo se puoi aiutarmi consigliandomi magari qualche libro da leggere. grazie Sonya

  • sandro flora:

    Grande Sonya!!! Bisogna saper cambiare rotta se i risultati non arrivano e la tua è sicuramente una mente elastica in grado di farlo. Per il consiglio che mi chiedi: naviga tra i post del blog…troverai tanti consigli utili e segnalazioni di libri interessanti. Al volo ti consiglierei Og Mandino, Geoffrey Gitomer o Dale Carnegie. Un caro saluto e grazie per il tuo intervento.

  • Ciao, sono approdata qui per caso, seguendo un altro blog. anch’io ho scoperto osho con tutto ciò che ne consegue. anch’io mi sto approcciando al mondo della vendita (assicurazioni) per ricostruirmi un effimero futuro (nella ns. società il denaro è ancora necessario) e svincolarmi dal lavoro di lavapiatti (questa è la qualifica su di un contratto a chiamata che legittima di fatto un lavoro in nero..)
    con calma visiterò tutto e qualcosa di utile su cui riflettere troverò. Grazie per aver voluto condividere la tua esperienza
    namastè

  • Ciao Sandro,
    da qualche mese ho “esteso” il mio interesse ai grandi del nuovo pensiero – gli stessi che hai citato Tu – da Og Mandino e Napoleon Hill a Richard Bandler e Tony Robbins appresi sui libri cartacei ai vari siti e blog in internet.
    Ho trovato una marea di materiale interessantissimo, un entusiasmo contagioso e, cosa più importante, tante persone che hanno trasformato la loro precedente “vita” in un nuovo modo di vivere e lavorare, più soddisfacente e remunerativo, sia economicamente e soprattutto sia emozionalmente.
    Volevo avere l’occasione, essendo stato a capo di una grande organizzazione leader mondiale per oltre dieci anni, per ringraziarTi per la magnifica energia che immetti in circolo…
    Io penso che il futuro non prevede la fine del mondo (che peraltro non esiste se non nei nostri cinque sensi) quanto un nuovo mondo fatto di maggiore entusiasmo, amore e fratellanza.

    GRANDE SANDRO!!! Continua così. Tra poco comincerò una serie di iniziative web nelle quali non mancherò di segnalare le Tue meravigliose iniziative.

    Ferruccio

  • Sandro Flora:

    Grazie mille Ferruccio! 🙂

42 ebook gratis
Parole per vendere
La Vendita Win-Win


Messaggi subliminali nel tuo pc
I Principi di Stephen R. Covey
I Principi di Stephen R. Covey - Libro
Gli insegnamenti dell'autore di management più influente degli ultimi 20 Anni in una selezione tratta dai suoi più efficaci best sellers
€ 15
Organizzati la Vita!
Archivio
Categorie